UNC_Consumatori-banche-internet-survey

Consumatori e banche: come cambia il rapporto al tempo di Internet

Hai un accesso online al tuo conto corrente? Sei soddisfatto del servizio online che ti offre la tua banca? Cosa vorresti fosse migliorato? Sono queste alcune delle domande presenti nella survey ‘Consumatori e banche al tempo di Internet’ lanciata dall’Unione Nazionale Consumatori sul sito www.consumatori.it e sui suoi canali social. L’indagine è stata realizzata per indagare in che…

Details
UNC_Iliad_Italia

L’arrivo di Iliad in Italia: possiamo fidarci?

Dal 29 maggio la società francese Iliad ha fatto il suo ingresso nel mercato della telefonia mobile in Italia. Per fare da subito colpo sui clienti italiani, Iliad ha puntato su un’offerta shock: un solo piano tariffario che prevede 30 Gigabyte di traffico internet, chiamate ed SMS illimitati e chiamate illimitate verso i numeri fissi di 65 Paesi. Il prezzo è…

Details
pocheparole-copyright

Copyright, rinviata la riforma

La Plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo ha votato il rinvio della riforma del copyright, una normativa atta a disciplinare l’esistenza delle testate giornalistiche sul web e a regolamentarne i rapporti economici con aggregatori di notizie, motori di ricerca e social network. Adesso, la speranza è che si riesca a trovare una strada  equilibrata per coniugare la tutela del diritto d’autore e…

Details
UNC_fake-news-food

Occhio alle fake food news, anche d’estate!

Con l’arrivo della stagione estiva per molti italiani si avvicina il momento di fare i conti con il proprio peso forma. Iscrizioni last minute in palestra e sessioni serrate di jogging scandiscono il conto alla rovescia che ci separa dalle vacanze al mare. E un occhio di riguardo, ovviamente, viene rivolto anche alla tavola. Per i tanti che hanno rimandato…

Details
costi-nascosti

I 10 costi nella bolletta del telefono che non ti aspetti

La telefonia si conferma regina incontrastata dei reclami che ogni giorno giungono agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori; negli ultimi mesi, complice il “pasticcio” della fatturazione a 28 giorni, il numero di segnalazioni è persino triplicato! Anche se spesso si tratta di cifre irrisorie, pochi centesimi o qualche euro, sul lungo periodo possono fare la differenza. E poi a far arrabbiare i consumatori è…

Details