C’è ancora chi crede alle promozioni dell’elettronica?