provvidenza-grassi-scomparsa

L’UNC di Messina parte civile nel caso Provvidenza Grassi

Il GUP del Tribunale di Messina dott.ssa Maria Teresa Arena ha ammesso con provvedimento in data odierna  la costituzione di parte civile dell’Unione Nazionale Consumatori di Messina, con l’avv. Paolo Intilisano, nel processo contro i vertici del CAS  per il caso di Provvidenza Grassi. Il caso di Provvidenza Grassi è stato oggetto di diverse puntate…

Details
consumatore-disperato1

La classifica dei primi 5 contratti più pericolosi per i consumatori

Lunedì scorso 16 marzo si è celebrata la giornata europea del consumatore: per noi, ogni anno, è l’occasione per pubblicare la classifica dei reclami che i consumatori ci segnalano. Nel 2014 la telefonia si conferma la regina delle segnalazioni che giungono ai nostri sportelli, incalzata molto da vicino dall’energia, settore in forte crescita, mentre la novità dell’ultimo…

Details
igp-dop-stg

Partecipa al concorso per le scuole!

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “La qualità Dop, IGP e STG”, nell’ambito del progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, indirizzato agli studenti delle scuole medie superiori d’Italia. Dopo aver dato un’occhiata al kit educativo (SCARICA IL KIT) che spiega le varie fasi di formazione previste del progetto, gli studenti…

Details
manifesto Settimana Rifiuti 2014

UNC Messina aderisce alla “SETTIMANA EUROPEA DELLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ”

In tutta Europa del 22 al 30 Novembre 2014 si terrà la VI^ Edizione della “Settimana Europea della riduzione dei rifiuti “, il cui tema di quest’anno  è “la lotta allo spreco alimentare”. La Provincia Regionale di Messina ed il Comune di Messina, prendendo spunto da questo progetto (nato all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea) organizzano un…

Details
PremioDona_2014_xsmall

PREMIO DONA 2014: è tempo di condivisione

“Per far fiorire la cultura del nuovo è necessario uno sforzo da parte dei consumatori, affinché abbandonino la classica idea di possedere un bene a favore dell’accesso al servizio; ma ci attendiamo anche un balzo culturale da parte delle aziende che si devono dimostrare all’altezza di una nuova economia della condivisione”. Con queste parole Massimiliano…

Details